The Coffee Book Tag

Bentornati amici lettori!Buon inizio settimana!

CAFFE

Oggi vorrei proporvi questo simpatico tag che ho trovato sul blog Books And Tea,un blog che mi ritrovo spesso a visitare e che mi piace molto(QUI vi lascio il link!).

Il tag consiste nell’associare un libro ad un tipo diverso di caffè.

Iniziamo subito con le domande.

CAFFE’ NERO
Una serie difficile da iniziare ma con fans sfegatati

Me ne sono venute subito in mente due:”Il signore degli anelli” e “Il trono di spade”.

Entrambe sembrano abbastanza complesse per il gran numero di personaggi,di ambienti,di fatti che avvengono nel corso dei vari testi che compongono le due serie.

Ne “Il signore degli anelli” troviamo persino un linguaggio diverso,creato da Tolkien e fatto parlare ai personaggi della sua opera.

MOCHA ALLA MENTA
Un libro che diventa più popolare durante l’inverno o i periodi di festa

Pensando all’inverno e al Natale,non posso non nominare “Christmas Carol”(Canto di Natale) di Charles Dickens,un opera molto bella,ricca di significato.

CIOCCOLATA CALDA
Il tuo libro per bambini preferito

Difficile sceglierne uno solo.Da bambina amavo  Roald  Dahl,”Le streghe”,”Matilde”,”La fabbrica di cioccolato”.Il mio preferito è,forse,”La magica medicina”;penso di aver letto quel libro almeno una decina di volte.

DOPPIO ESPRESSO
Un libro che ti ha tenuto incollato alle pagine dall’inizio alla fine

Tanti libri mi hanno presa molto ma quello che ricordo di aver letto con più foga è stato,qualche anno fa,”Bianca come il latte rossa come il sangue” di  D’Avenia.

L’ho letto,qualche settimana dopo l’uscita e mi è piaciuto tanto da rimanere attaccata alle pagine tutto il giorno.

STARBUCKS
Un libro che vedi ovunque

“Storie della buonanotte per bambine ribelli”,un libro che,negli ultimi mesi,vedo molto spesso sia in libreria che sui social.

Pur non avendolo acquistato,trovo che sia l’idea di realizzare un libro di quel tipo sia  davvero bella e originale.

Inoltre ha una copertina stupenda così come le illustrazioni(non ho resistito e più di una volta mi sono ritrovata a sfogliare le sue pagine)

OOOPS! PER SBAGLIO HO PRESO UN DECAFFEINATO!
Un libro dal quale ti aspettavi di più

“Noi siamo infinito” di Chobsky,un libro dal quale mi aspettavo una maggiore profondità.

La storia di per sé è interessante e poteva essere sviluppata meglio,con qualche spunto di riflessione in più dato il pubblico di adolescenti al quale è rivolta l’opera.

QUELLA MISCELA PERFETTA
Un libro o una serie che è stata sia amara che dolce, ma alla fine soddisfacente

Ho subito pensato ad “Harry Potter”,amaro perché accadono tante cose spiacevoli  che non ti aspetti,perché soprattutto nell’ultimo libro della serie muoiono personaggi ai quali ci si era affezionati  e che si sarebbe voluto avessero un destino diverso.

Nonostante questo rimane una saga bellissima,sempre piacevole da rileggere.

Come sempre,siete tutti invitati a partecipare a questo tag!Sono curiosa di sapere cosa avreste risposto!

Lasciate un commento!

A presto.

-Se volete contattarmi per una collaborazione potete scrivermi a questo indirizzo mail
(If you want to contact me for a partnership,you can send me an email to this address)
pervinca018@gmail.com

Se vi va seguitemi su Twitter Pervinca_

e su Instagram Pervinca_018

 

5 cose che…

Bentornati amici lettori!

Torna oggi(con un po’ di ritardo)la rubrica “5 cose che” ideata da Twins Books Lovers.

Questa volta il tema è:

“Le mie 5 creature magiche preferite”

1)GnomiMi sono sempre piaciuti gli gnomi,hanno un’aria simpatica,buffa,gentile.Nelle storie che leggevo da bambina erano descritti sempre come personaggi altruisti,laboriosi e sempre molto disponibili.

2)Fate

L
Sembrerà scontato ma queste creature mi hanno sempre affascinato;leggiadre,aggraziate,bellissime.Quando penso alle fate mi vengono in mente i personaggi di una saga che amavo quando ero più piccola e che ancora adesso apprezzo molto:Fairy Oak(non so quanti di voi la conoscano).

Penso,però,anche alle fate dell versione Disney de “La Bella Addormentata”;non sono poi così aggraziate ma le trovo molto tenere e buffe(soprattutto Fauna).

3)Sirene

Creature bellissime;quante di noi,da piccole,hanno sognato di essere delle sirenette?Con quelle code colorate,lucenti,il loro canto dolce e seducente.

4)Unicorni

Premetto che mi sono sempre piaciuti i cavalli;gli unicorni congiungono la libertà,la leggerezza alla magia,al sogno.

5)Fauni

Sicuramente rispetto alle creature alle quali ho fatto riferimento fino ad adesso,i fauni non sono poi così belli,affascinanti ma ciò che mi rende affezionata a queste creture è un personaggio,il signor Tumnus,de “Le Cronache di Narnia”,simpatico,dolce,molto tenero.

Quali sono le vostre creature magiche preferite?

Cosa vi affascina in loro?

A presto.

-Se volete contattarmi per una collaborazione potete scrivermi a questo indirizzo mail
(If you want to contact me for a partnership,you can send me an email to this address)
pervinca018@gmail.com

Se vi va seguitemi su Twitter Pervinca_

e su Instagram Pervinca_018

 

Tutto tranne i libri-TAG

Bentornati amici lettori!

Qualche giorno Matteo Fumagalli,(QUI lascio il link al suo canale),uno youtuber che seguo da tanto e che A-D-O-R-O ha pubblicato questo simpatico tag che ho deciso di proporvi.

1.Nomina un cartone (o cartoni) che ami 

“Mulan”,”il re leone”,insomma,tutti i cartoni Disney e Kiss me Licia.

2. Qual è la tua canzone preferita del momento?

In questo periodo sto ascoltando spesso “Blackbird” dei Beatles.

3. Cosa potresti fare per ore (tranne leggere)?

Ascoltare musica,guardare i film,ballare,scrivere.

4. Qual è una cosa che fai della quale i tuoi followers rimarrebbero sorpresi?

Non saprei.

5. Qual è la cosa della quale preferisci imparare non necessariamente specifica?

Vorrei imparare a suonare uno strumento,la chitarra o l’ukulele.

6. Nomina una cosa inusuale che sei in grado di fare

So portare il piede dietro la nuca,vale come cosa inusuale?

7. Nomina qualcosa che hai fatto nell’ultimo anno

Mi sono iscritta all’università.

8. Qual è il tuo progetto personale più recente?

Viaggiare il più possibile e passare gli esami di questo primo anno di università.

9. Raccontaci qualcosa alla quale pensi spesso

All’estate,non vedo l’ora che arrivi il caldo per poter andare al mare.

10. Raccontaci qualcosa che ami ma rendila stranamente specifica (es. il tuo cibo preferito quando hai studiato tutto il giorno e hai dimenticato di mangiare)

Quando ho avuto una giornata particolarmente impegnativa amo mangiare il pane con la nutella oppure,se fa molto caldo,il gelato(lo so è abbastanza banale come risposta…)

BONUS. Di la prima cosa che ti passa per la testa

Ho fameeeee!!!

Come sempre siete tutti invitati a rispondere alle domande di questo simpatico tag.

A presto.

 

-Se volete contattarmi per una collaborazione potete scrivermi a questo indirizzo mail

(If you want to contact me for a partnership,you can send me an email to this address)

pervinca018@gmail.com

-Se vi va,venite a trovarmi su Twitter

Pervinca_

5 COSE CHE…

Bentornati amici lettori!Buon inizio settimana!

Anche questa settimana vi propongo “5 cose che” la rubrica ideata da Twins Books Lovers.

Il tema questa volta è:

5 LIBRI CHE MI HANNO COSTRETTA A LEGGERE.

1)Il Principe (N. Machiavelli)

Uno di quei testi al quale ci si avvicina solo se si portano avanti degli studi particolari.

Sicuramente l’ho trovata una lettura pesante,talvolta ho dovuto rileggere alcuni passaggi per coglierne il senso ma allo stesso tempo mi è sembrato un testo interessante e mi è stato davvero utile nello studio dell’autore e del contesto storico,politico,culturale.

2)Le ultime lettere di Jacopo Ortis (U. Foscolo)

Anche questa non è stata  una lettura di piacere,le vicende narrate,infatti, non sono poi così felici.Un testo che affronta una grande varietà di temi,che mi ha concesso di approfondire lo stile e il pensiero di uno degli autori più noti della letteratura italiana.

3)Mastro Don Gesualdo(G. Verga)

Credo di aver impiegato un’eternità a leggere questo libro.Nel corso della lettura mi sembrava un racconto così pesante che a stento riuscivo a superare le cinque pagine al giorno.Sono dovuta arrivare agli ultimi capitoli per comprendere tutta la drammaticità che si cela dietro la storia del protagonista.

4)Satyrikon (Petronio)

Una delle letture più surreali e divertenti che abbia mai intrapreso.

A dimostrazione che la letteratura latina non è poi così noiosa come sembra.

5)Macbeth(W. Shakeaspeare)

Tra tutti i testi che vi ho citato in questo articolo è quello che ho apprezzato di più.Una storia drammatica,impegnativa,coinvolgente.

Grazie a questa lettura ho iniziato ad incuriosirmi e appassionarmi alla drammaturgia shakeaspiriana.

Se mai vi capitasse di leggerlo vi consiglio di farlo in lingua originale.

Avete letto qualcuno di questi libri?

È capitato anche a voi che vi “costringessero” a leggere dei libri che poi vi sono piaciuti?

A presto.

-Se volete contattarmi per una collaborazione potete scrivermi a questo indirizzo mail

(If you want to contact me for a partnership,you can send me an email to this address)

pervinca018@gmail.com

-Se vi va,venite a trovarmi su Twitter 
Pervinca_

5 COSE CHE…

Bentornati amici lettori!Torno quest’oggi con la rubrica “5 cose che” ideata da Twins Books Lovers.

Il tema questa volta è:

5 CITAZIONI CHE MI RAPPRESENTANO

Ce ne sarebbero tantissime ma ho deciso di inserire le prime che mi sono venute in mente.

1)“Quanto più siamo infelici, tanto più profondamente sentiamo l’infelicità degli altri; il sentimento non si frantuma, ma si concentra.” 

(Notti Bianche,Dostoevskij)

2)”Prendi la mano e rialzati                               tu puoi fidarti di me,io sono uno qualunque uno dei tanti uguale a te.                                Ma che splendore che sei nella tua fragilità e ti ricordo che non siamo soli a combattere questa realtà”

(Esseri umani,Marco Mengoni)

3)Amor, ch’al cor gentil ratto s’apprende prese costui de la bella persona                   che mi fu tolta; e ’l modo ancor m’offende. Amor, ch’a nullo amato amar perdona,      mi prese del costui piacer sì forte,             che, come vedi, ancor non m’abbandona.  Amor condusse noi ad una morte:          Caina attende chi a vita ci spense». 

(Divina Commedia,Dante Alighieri)

4)Ma chiunque abbia avuto un dolore così grande da piangerci fino a non avere più lacrime,sa bene che a un certo momento si arriva a una specie di tranquilla malinconia,una sorta di calma,quasi la certezza che non succederà più nulla.

(Le cronache di Narnia,C.S. Lewis)

5)Più dolce sarebbe la morte se il mio ultimo sguardo avesse come orizzonte il tuo volto.E se così fosse, mille molte vorrei nascere per mille volte ancor morire.

(Amleto,W.Shakeaspeare)

Queste sono alcune delle mie citazioni preferite,frasi che mi hanno colpita e nelle quali mi sono ritrovata.

Quali sono le vostre?Fatemelo sapere lasciando un commento.

A presto.

-Se volete contattarmi per una collaborazione potete scrivermi a questo indirizzo mail

(If you want to contact me for a partnership,you can send me an email to this address)
pervinca018@gmail.com

-Se vi va,venite a trovarmi su Twitter

Pervinca_