La ragazza di Bube

Bentornati amici lettori!

IMG_9360

Qualche giorno fa ho terminato “La ragazza di Bube”,di Carlo Cassola.
Ho conosciuto questo testo grazie ad una recensione di Matteo Fumagalli( QUI vi lascio il link ),un ragazzo che apprezzo molto,che fa video su YouTube.
Qualche settimana dopo aver guardato quel suo video sono andata a comprare il libro.
Mi aveva colpito,innanzitutto,il suo modo appassionato di raccontare;volevo essere anche io partecipe di quella bellezza che gli faceva brillare gli occhi.
La vicenda è ambientata in Italia,nel secondo dopoguerra.
Mara,figlia di un comunista molto impegnato nella politica,trascorre la maggior parte del suo tempo svolgendo le faccende di casa.Suo fratello Sante,partigiano,è morto.
Bube,anche lui un partigiano,era stato compagno di Sante e in quanto tale desidera recarsi dalla famiglia del ragazzo.
Mara,all’inizio,appare molto superficiale nel rapporto con Bube;le attenzioni che il ragazzo le riserva si rivelano essere l’occasione perfetta per vantarsi con le amiche.
Il romanzo prosegue;i due si conoscono meglio,il loro legame si fa sempre più forte,autentico.
Mettono a nudo,l’uno di fronte all’altra le proprie fragilità,i propri limiti.
Viene infranta la corazza che ciascuno di loro si è costruito per evitare delusioni e per apparire più forti,più sicuri.

Si innamorano;un amore semplice,naturale,vero.

La loro relazione,però,viene ben presto messa alla prova;Bube è costretto a lasciare l’Italia per evitare che lo arrestino,ha,infatti,commesso un omicidio.

La distanza fa vacillare Mara;perché aspettarlo e gettar via gli anni della propria gioventù?

Bube non smette di pensare a lei.

Tornato in Italia viene portato in prigione.

Rivedere Bube genera,nuovamente, in Mara un sentimento forte.Lo osserva,dietro le sbarre appare debole,stanco;Mara è,forse,l’unica ragione che lo spinge ad andare avanti,ad affrontare quella circostanza così difficile.

Non voglio svelarvi il finale.

Posso dirvi che ho amato questo libro,soprattutto l’ultima parte,le ultime pagine.

Una storia d’amore semplice ma ostacolata da circostanze che i due giovani protagonisti non sanno bene come affrontare.

Mara è molto giovane ma nasconde in sé una forza e una sicurezza delle quali essa stessa si ritrova a stupirsi.

Bube è noto per la sua temerarietà,per il suo coraggio ma mostra tutta la sua fragilità,la sua sensibilità di fronte alla drammaticità della sua condizione.

Un romanzo coinvolgente,commovente,a tratti spiritoso,divertente,uno di quelli che fanno bene al cuore.

Soprattutto negli ultimi anni ci siamo ritrovati a  leggere testi dove il sentimento d’amore viene ridotto a sola attrazione fisica,testi che,spesso,risultano essere offensivi verso la dignità della persona,uomo o donna.

C’è bisogno di storie come queste.

Qui troverete qualcosa di molto più bello e speciale.

Qualcuno tra voi l’ha letto?Mi piacerebbe conoscere la vostra opinione.

A presto

-Se volete contattarmi per una collaborazione potete scrivermi a questo indirizzo mail

(If you want to contact me for a partnership,you can send me an email to this address)
pervinca018@gmail.com

Se vi va seguitemi su Twitter

Pervinca

TBR FEBBRAIO 2017

Ciao ragazzi!

Oggi vi mostro la mia TBR o in altri termini,la lista dei libri che ho intenzione di leggere nel mese di Febbraio.Non sono molti ma,purtroppo,nel corso di questo mese sarò un po’ impegnata  con lo studio e non avrò molto tempo da dedicare alla lettura.

-L’ARTE DI ESSERE FRAGILI (D’Avenia)

Ho ricevuto questo libro per Natale;è un libro che ho atteso con ansia.Non solo apprezzo lo stile di D’Avenia ma mi incuriosisce l’idea con la quale è nato questo libro,un dialogo con Leopardi,uno dei poeti che amo di più,sebbene sia criticato o considerato deprimente da molti.Ho grandi aspettative.

-IL GRANDE GATSBY

-ORGOGLIO E PREGIUDIZIO

Ho voluto dare spazio ai classici questo mese,inserendo due libri che ho avuto modo di conoscere a scuola senza mai leggerli integralmente.

Non ho molto da dire;sono considerati capolavori della letteratura e di entrambi conosco l’autore,la trama e anche qualche nota sullo stile quindi sono abbastanza sicura che mi piaceranno.

-PETER PAN

Questa scelta,forse,potrà stupirvi.Peter Pan è una di quelle storie che un po’ tutti conoscono ma credo proprio che siano pochi coloro che abbiano effettivamente letto il libro o che conoscano l’opera teatrale Continue reading “TBR FEBBRAIO 2017”