TUTTO PUÒ SUCCEDERE❤️

Bentornati amici lettori!


Oggi voglio parlarvi di una serie italiana che a me piace molto:”Tutto può succedere”.

Tratta dalla serie TV americana “Parenthood”,la prima stagione è stata trasmessa in Italia nel 2016.

La serie racconta le vicende della famiglia Ferraro.

Quello che ho apprezzato di più è come sia stato rappresentata la quotidianità dei personaggi,con tutti i loro disagi,le loro paure,i momenti tristi e quelli felici.

Quei momenti che tutti viviamo,quelle difficoltà che tanti si ritrovano a dover affrontare e che toccano tutte le famiglie.

Una serie simpatica,divertente senza che sfoci nel ridicolo e allo stesso tempo drammatica ma non straziante,strappalacrime.

Giovedì 20 aprile,è stata mandata in onda la prima puntata della seconda stagione.

Devo ammetterlo,attendevo questo ritorno.

Ero curiosa di vedere come fossero cambiati i protagonisti e quali nuove “avventure” avrebbero vissuto.

Tanti sono cresciuti,i bambini sono diventati grandi,gli adolescenti più maturi.

La puntata si apre con i preparativi per il matrimonio di Carlo,un matrimonio che ha colto tutti di sorpresa;Carlo infatti sembra non voler crescere,teme le responsabilità e di prendere la vita troppo sul serio.

Proprio questo suo atteggiamento,molto diverso da quello della sua futura moglie Feven(spero di averlo scritto bene) che invece vuole costruire con lui una famiglia,creerà non pochi problemi e minaccerà la riuscita di questo matrimonio.

Cristina e Alessandro aspettano un bambino;vengono a conoscenza,però,che, se dovesse essere un maschio sarà affetto,come il loro secondo figlio Max,dalla sindrome di Asperger.Questo lì preoccupa;gestire Max era sempre stato molto difficile e i due non si sentono pronti ad affrontare una situazione simile.

Giulia e Luca scoprono di non poter più avere figli;decidono quindi,in accordo con la loro bambina,Matilde,di prendere in affido Dimitri,un ragazzino di origine russa.

Elia,l’ex marito di Sara,si trasferisce a Roma.Ha trovato un nuovo lavoro e vuole cogliere l’occasione per recuperare il rapporto con i suoi figli,Ambra e Denis.

Sara è preoccupata;negli anni Elia ha dimostrato di non essere un buon padre e di avere un’influenza negativa soprattutto sul Denis.

Lorenzo e Federica sembrano poter avere finalmente una relazione stabile,non ostacolata dalla famiglia di lei nè dal passato di lui.

Lorenzo,infatti,per una rapina commessa anni prima,dopo il carcere,dopo mesi in libertà vigilata,può tornare a condurre una vita normale.

Ambra è in uno stato di confusione,non riesce a prendere una scelta per il suo futuro.Intanto insegue la sua passione per la musica.Lo zio Carlo le presenta Giovanni,fonico per Samuele Bersani.

Il talento della ragazza viene notato e viene invitata ad aprire proprio un concerto di Bersani.

Intanto inizia una storia con Giovanni.

Cosa succederà?

Nella prima puntata sono state introdotte tante nuove situazioni che mi auguro possano evolversi nel miglior modo possibile e,soprattutto,che non vengano distrutte le storie felici raccontate nella prima serie.

Voi seguite “Tutto può succedere”?

Io vi consiglio di farlo!Non ve ne pentirete!

Lasciate un commento!

A presto.

-Se volete contattarmi per una collaborazione potete scrivermi a questo indirizzo mail

(If you want to contact me for a partnership,you can send me an email to this address)
pervinca018@gmail.com

Se vi va seguitemi su Twitter 

Pervinca_

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...